Lazio in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nel Lazio.
  1. Al via giovedì 14 novembre la nona stagione di "Welcome 2 The Jungle", il live radio show di cultura Hip-Hop condotto da Danno, Ceffo e Cannasuomo, in onda dal Brancaleone e in diretta su Radio Sonica ogni giovedì sera dalle 22 a mezzanotte. La trasmissione è realizzata dal vivo di fronte a un vero pubblico si concentra sull’evoluzione della musica rap dai primi giorni fino a oggi, con un occhio di riguardo alla scena USA e in particolare alla scena di Brooklyn, senza tralasciare le proposte più interessanti del panorama italiano. L’obiettivo è quello di proporre ogni settimana una selezione musicale rap aggiornata e capace di cogliere anche le realtà musicali più underground, il tutto arricchito dalla presenza live di ospiti dal mondo Hip-Hop come DJ, MC, writer, beatmaker, per dare vita a sfide musicali in diretta, live cypher di freestyle ed elevare il concetto di “stile” musicale.    giovedì 14 novembre dalle 22 a mezzanotte Brancaleone Via Levanna, 11 - Roma Ingresso Euro 3 (con tessera ARCI) Infoline 0682004382
  2. A Monteleone Sabino non hanno dubbi: quello che da tempo immemorabile si produce nell’antica Trebula Mutuesca in provincia di Rieti è l’olio extravergine di oliva più buono che ci sia! Si tratta di un prodotto fra i più rinomati d’Italia, che ancora oggi si ottiene con la lavorazione “a freddo” e con la cura maniacale di un tempo. Quale occasione migliore della Sagra della Bruschetta per gustarlo L’appuntamento torna puntuale ogni anno nel caratteristico borgo fatto di case arroccate, vie ciottolose e piazzette ben curate.   La bruschetta è il piatto povero della tradizione contadina che più di ogni altro riesce ad esaltare il sapore dell’oro verde della Sabina. Tra draghi, misteri e antiche leggende che a Monteleone Sabino si respirano in ogni angolo, sarà davvero emozionante ammirare l’enorme distesa di pane bruschettato e partecipare alle visite guidate nel frantoio biologico del paese, che mostreranno la lavorazione dell’olio con le macine di pietra: le ruote delle macine frantumeranno le olive riducendole in una pasta composta dalla polpa e dal nocciolo ormai sbriciolato; quindi l’esperto frantoiano stabilirà il giusto grado di frammentazione delle olive, e disporrà l'impasto ottenuto a strati sui fiscoli - dei dischi tessuti con corde - per poi procedere alla pigiatura in apposite presse.   Sarà possibile degustare gratuitamente il nuovo olio, conoscerne la lavorazione e acquistarlo direttamente dai produttori; l’oro verde del territorio sarà poi in buona compagnia con il vino novello e i piatti tipici cucinati dalla Pro-Loco all’interno di un ampio spazio coperto, il tutto in attesa del momento culminante della festa: la sfilata del filone di pane lungo 20 metri con la distribuzione gratuita delle bruschette.    Per un’intera giornata, insomma, Monteleone Sabino tornerà ad accogliere i visitatori con la sua semplicità, la stessa che fin dall’Alto Medioevo affascina tutti coloro che vi giungono.  Fra spettacoli folcloristici e canti popolari, sin dalle prime ore del mattino sarà possibile visitare l’Anfiteatro romano, il museo comunale e il Santuario di Santa Vittoria. La leggenda legata al culto della patrona del paese racconta che la Santa si convertì al cristianesimo sotto l'Imperatore Decio, attorno all'anno 250: quel tempo un orribile drago, che si era nascosto in una grotta, spargeva la morte fra la popolazione di Trebula; Vittoria riuscì con la forza della fede a cacciarlo via, convincendo la popolazione della città a convertirsi in massa. Malgrado la fama acquisita con l'impresa, Vittoria fu invitata da un funzionario, Taliarco, ad abbandonare il cristianesimo e venerare la dea Diana, e al suo rifiuto venne uccisa con un colpo di pugnale. Dopo sette giorni la Santa fu seppellita nella grotta del drago e lì venerata: si racconta che nell'esatta zona in cui avvenne il martirio, l'erba non cresca più.   Informazioni: www.facebook.com/pro.sabino
  3. Sulle note del Romanticismo Europeo il racconto in musica e teatro del patrimonio storico e artistico laziale.
    Dal 12 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020, ad Albano (RM) arriva la grande stagione classica con gli archi della Philharmonia Orchestra di Londra, Maurizio D’Alessandro al clarinetto,  Il Trio Incendio di Praga, i pianisti Orazio Sciortino, Daniel Rivera  e Vincenzo Maltempo con omaggio a Beethoven per i 250 anni dalla morte
    Ore 18.00 Palazzo Savelli, Piazza Costituente 1 – Albano (RM)
    Vivere le bellezze d’Italia e dei Castelli Romani, riscoprirne scorci meno massificati, viaggiando sulle note del grande Romanticismo europeo che nel nostro paese trovò linfa vitale, in compagnia delle grandi leve della classica nazionale e internazionale: è questo l’obiettivo del Liszt Festival, che dal 12 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020 torna nelle affrescate e ottocentesche sale di Palazzo Savelli di Albano Laziale (RM) per la 33° edizione.
    Un incontro virtuoso tra il nostro paese e la Mitteleuropa per omaggiare ancora una volta, a distanza di 140 anni dalla sua canonizzazione, il più grande pianista romantico che il continente abbia avuto, Franz Liszt. Significativa la sua opera creativa e umana negli anni  romani dell’800 che lo hanno portato  ad essere insignito del titolo di  Canonico Onorario della Cattedrale di Albano nel 1879.
    Seguendo le opere dei grandi musicisti che attraverso le sette note hanno raccontato la ricchezza del bel paese, facendosi ispirare da quei paesaggi e atmosfere a cui tanto deve l’intera produzione romantica ottocentesca, il Liszt Festival di Albano, per il 2019 si conferma sempre più multidisciplinare, con una proposta che unisce musica, letteratura, poesia, teatro, ricerca. Un festival che ha avuto significativi riconoscimenti nel contesto culturale italiano e da qualche anno anche europeo.
    Per festeggiare la 33°esima edizione, il 12 ottobre 2019 il Festival Liszt si apre con la cerimonia d’inaugurazione della targa marmorea a Palazzo Lercari dedicata a Liszt.Un’iniziativa che il direttore artistico Maurizio D’Alessandro aveva in animo da tempo “al fine di dare la giusta memoria al luogo dove ha più volte soggiornato Liszt e dove suonò”.  Un’idea che è stata subito recepita dal vescovo di Albano Mons. Marcello Semeraro e sostenuta dall’Accademia d’Ungheria in Roma attraverso il suo direttore prof. István Puskas. Un’occasione per visitare il Museo Diocesano internamente al Palazzo e, a seguire, assistere al concerto del pianista Orazio Sciortino con parafrasi di Franz Liszt da Opere e il suggestivo poema sinfonico Les Preludes.
    Il 20 ottobre con un concerto dal titolo La meglio gioventù, sarà la volta di giovani musicisti di notevole talento quali i praghesi del Il Trio Incendiocon un programma su Dvorak e il Quintetto Eusebius formato da musicisti di diverse regioni italiane espressione dei Corsi di Alto Perfezionamento Musicale dell’Accademia di Santa Cecilia per la classe del M° Carlo Fabiano che eseguiranno un programma incentrato su Clara e Robert Schumann.
    Il 17 novembre sarà la volta di un grande solista, il pianista argentino Daniel Riveracon un programma dedicato a Liszt e Chopin, mentre il 24 novembre si avrà l’occasione di ascoltare i Philharmonia Chamber Players, un quartetto d’archi formato da musicisti di quella che è considerata una delle dieci orchestre migliori al mondo quale è la Philharmonia Orchestra di Londra;il programma sarà incentrato sul celebre Quartetto n. 12 “americano” di Dvorak e sul Quintetto op. 34 per clarinetto e archi di Weber con il clarinettista Maurizio D’Alessandro.
    Il 15 dicembre in occasione del bicentenario della nascita della più grande pianista dell’800 Clara Schumann ritorna a grande richiesta la piéce teatrale-musicale Mia dolcissima Clara con la regia di Giacomo Zito, protagonista dello spettacolo insieme a Chiara Di Stefano e Giordano Bonini con i Solisti del FLA (Festival Liszt Albano).
    Il pianista virtuoso Vincenzo Maltempo sarà il protagonista del concerto di chiusura il 5 gennaio 2020 con un focus su Beethoven per il 250° anniversario della nascita.
    Non solo musica: sul tema Clara Wieck e Robert Schumann: amore e arte fra caso e necessità si terrà un incontro il 18 ottobre presso la palazzina Vespignani del Museo Civico curato dal Maestro e Direttore Artistico Maurizio D’Alessandro, mentre il 30 novembre verrà presentato in prima nazionale il libro Franz Liszt negli anni romani e nell’Albano dell’800 Florestano edizioni
    il Festival è ideato e organizzato dall’Ass. Amici della Musica Cesare De Sanctis con il contributo del Comune di Albano Laziale.
     
    Tutti i concerti si svolgeranno ad Albano, presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli (Piazza Costituente,1, alle 18.00.Biglietto unico d’ingresso 10 euro. Info e prevendita 069364605.
    Per info:www.amicidellamusicaalbano.it
  4.  Giovedì 14 novembre, alle 20.30, si esibirà al Gonfalone il “TeaCup8” Guitar Ensemblecompagine musicale romana nata all’interno del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. È nata sotto la guida del compianto Maestro Domenico Ascione, docente di chitarra a Santa Cecilia e concertista, scomparso prematuramente nel 2017. Animata dal desiderio di indagare le potenzialità orchestrali della chitarra ed insieme di misurarsi senza pregiudizi stilistici con i lasciti dei più grandi compositori, il gruppo musicale offre la possibilità di godere dell’ascolto di un repertorio mutevole per carattere e derivazione storica.
    Il concerto vedrà in apertura la celebre Carmen Suite di G. Bizet (Arr. William Kanengiser) e Acerca del cielo el aire y la sonrisa(1993) di Leo Brouwer, compositore cubano fortemente influenzato dal folklore del paese natale, sensibile ad artisti d’avanguardia, come Luigi Nono, con il quale ha avuto modo di collaborare. Dalle esplorazioni timbriche di Bouwer si passa alle musiche di un altro grande compositore cubano, Eduardo Martín, classe 1956, uno dei più raffinati della sua generazione, con la sua Hasta Alicia Baila. La serata proseguirà con l’esecuzione del celebreLibertango di Astor Piazzolla e, dello stesso autore, conFuga Y Misterio,brano composto da due parti: la “Fuga”, introdotta da un soloagitato, e il “Misterio”, dai toni più lirici e malinconici.
    In conclusione, l’ensemble eseguirà Spain (1971)di Chick Corea, pezzo dalle sonorità molto vicine al jazz fusion, che nel corso degli anni è stato registrato in varie versioni, e la Suite de Lejosdell’argentino Raul Maldonado.
    Una serata in bilico fra sonorità rarefatte e atmosfere passionaliguidati da un ensemble d’eccezione, ospite nell’esclusiva sala nel cuore di Roma. 


    Il concerto successivo, giovedì 21 novembre 2019, ore 20.30, sarà “Il Barocco secondo Albinoni”, Musico di Violino Dilettante Veneto. Ad esibirsi sarà l’Insieme Strumentale di Roma, composto da Giorgio Sasso (violino), Marco Silvi (clavicembalo), Andrea Fossà (violoncello).
     
     
     
     
    Orario botteghino: apertura ore 19:30
    Biglietti: euro 28 su www.classictic.com
    Info: https://www.oratoriogonfalone.eu
     
    Contatti
    Tel.066875952
    Email: info@oratoriogonfalone.eu
     
    Ufficio stampa: 
    Sara Belfiore, 334/9891139
    ufficiostampa@oratoriogonfalone.eu
    Indirizzo: Via del Gonfalone, 32A, 00186, Roma
     
  5. Edizione 2019 di “All the Routes Lead to Rome” PEDALATA GUIDATA promossa da EcoBike Un suggestivo percorso in bicicletta all'interno della Valle della Caffarella, compresa tra le antiche Via Appia e Via Latina e attraversata dal fiume Almone, sacro ai romani: un’importante risorsa per la conservazione della biodiversità. Un naturalista ci guiderà alla scoperta delle bellezze della valle attraverso l’analisi biologica di campioni provenienti dalle sorgenti e delle tracce degli animali, visitando alcuni siti di interesse come il Tempio del Dio Redicolo, il Ninfeo di Egeria e il Bosco Sacro. Si potrà prendere parte ai tour con la propria bicicletta o far richiesta del noleggio presso il punto di partenza delle visite. Tutti i partecipanti saranno equipaggiati con un auricolare radio attraverso il quale potranno ascoltare le parole della guida anche durante gli spostamenti. INFORMAZIONI:
    Punto di partenza/arrivo: Centro Servizi Appia Antica â„… EcoBike - Via Appia Antica, 58/60
    Orario appuntamento: 10,00
    Orario di partenza: 10,15
    Durata: circa 3 ore
    Superficie:mista, asfalto, sampietrino, sterrato
    Distanza: 8,00 km a/r
    Difficoltà: media
    Ingressi (gratuiti): visita al Casale dell'Ex-Mulino, Tempio del Dio Redicolo
    Quote: - Partecipazione visita con bici propria: gratis
    - Partecipazione visita + nolo bici: €9 (più spese di prevendita)
    - Partecipazione visita + nolo bici elettrica: €18 (più spese di prevendita) Evento adatto ai ragazzi di età superiore ai 14 anni. Non è previsto l'utilizzo di seggiolini per bambini. Mezzi pubblici per raggiungere il punto di partenza: Bus 118 - 218 (fermata Appia Antica/Domine Quo Vadis)
    Per maggiori informazioni: info@ecobikeroma.it NB: Il partecipante prende atto sin da ora che la sua immagine personale potrebbe essere presente all'interno delle riprese svolte, e dei materiali di comunicazione realizzati di conseguenza. Il partecipante potrà in ogni caso esprimere il proprio dissenso alla eventuale ripresa e utilizzo della propria immagine personale, segnalando tale circostanza al personale incaricato da EcoBike presso la location dell'evento, il quale adotterà ogni accorgimento opportuno a soddisfare la sua richiesta.  
  6. Nel palazzo signorile Gustavo Blumentihl, sorge una location bellissima che propone ogni venerdì una serata all'insegna del divertimento.
    Gus bar e social club è un lounge bar che propone dalle ore 20:30 ottimo aperitivo al tavolo o in piedi con vasta scelta di pietanze espresse fino alle 22:30.
    Subito dopo inizia l'intrattenimento live con il piano bar e musica dal vivo con artisti ogni evento sempre diversi, per poi passare alle ore 24:00 al dj club con musica commerciale tutta da ballare.
    PREZZI:
    - ingresso dalle 20:30 alle 22:30 buffet drink senza tavolo uomo/donna 15€.
    - ingresso dalle 20:30 alle 22:30 buffet drink con tavolo uomo/donna 20€.
    - ingresso dalle 20:30 alle 22:30 buffet servito al tavolo e drink uomo/donna 25€.
    - ingresso dalle 22:30 alle 24:00 uomo 15€ / donna 10€.

    INFO E PRENOTAZIONI TAVOLI:
    3518083631 -  3936357251

    Ingresso senza prenotazione solo in LISTA TOP. 

    Pagina facebook degli eventi su Roma:
    TOP-ROMA EVENTI
    Facebook: lista top
    Instagram: listatop_sgp
    E-mail: topromaeventi@gmail.com

  7.  
    Appuntamento live da Angeli Rock, gli amici, il buon cibo, i cocktail e tanta buona musica dal vivo.

    Una serata in cui musicisti professionisti e non, posso esibirsi per far sentire nuove canzoni o cover, provare l’esperienza di suonare e cantare davanti ad un pubblico sempre nuovo.

    Sia che vuoi solo ascoltare, sia che vuoi trascorrere un appassionante e diverso giovedì sera, oppure bere e mangiare in compagnia, vieni a trovarci!
     
    Puoi scegliere se venire sin dall’aperitivo o cena oppure prenotare dopocena, una serata completa, dove il divertimento ed il piacere di ottima musica dal vivo non mancherà di sicuro.
     
    Prenota subito il tuo tavolo al 0686708250
     

    ANGELI ROCK
    Via Ostiense, 193B 
    Metro Basilica di San Paolo
    Roma RM

    Info & Prenotazioni APERICENA/CENA/DOPOCENA: 0686708250 /

     

  8.  L’annuale internazionale letteraria e artistica romana celebra il senso della bellezza dell’arte in tutti i suoi linguaggi d’espressione: è un viaggio nei significati di opere in poesia, opere in pittura, scultura, grafica e fotografia, di poeti e artisti affermati ed emergenti sul territorio mondiale.
    L’arte muove e congiunge pulsione dionisiaca e pensiero apollineo: è rituale di rinascita d’identità e di mondo, nel divenire dell’umana verità che si dona in parola e in figura.
                                          
    L’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea di Roma, polo no profit di libera creazione, ricerca e significazione del linguaggio poetico e artistico, in Convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre e con il Patrocinio della Regione Lazio, di Roma Capitale e dell’Istituto di Cultura di New York, Presidente fondatrice la prof.ssa Fulvia Minetti, Vicepresidente il dott. Renato Rocchi, Direttore Artistico Antonino Bumbica, cerimonia il Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco” sabato 16 Novembre 2018 dalle ore 16,00 presso il Salone del duecentesco Castello della Castelluccia in Roma.
                                                                                      
    Fra 612 pregevoli opere partecipanti dal mondo, le poesie e le opere d’arte visiva selezionate dalla giuria dei semiologi saranno in voce ed in mostra in corso di cerimonia, premiate con il diploma dell’Accademia, la critica in semiotica estetica della prof.ssa Fulvia Minetti e la pubblicazione nell’Antologia Accademica della Poesia Contemporanea e nella Mostra Accademica dell’Arte Contemporanea online su www.accademiapoesiarte.com, aperta anche a tutte le opere dei poeti e degli artisti finalisti con critica. Alla terna dei vincitori è assegnato il trofeo in medaglia “Apollo dionisiaco”, per fusione a mano del Laboratorio Orafo Rocchi di Via Margutta 51 in Roma, che configura il bacio del dionisiaco inconscio e dell’apollineo cosciente.
                                                   
    Per la sezione poesia il Primo Premio, trofeo aureo Apollo dionisiaco, è conferito a Franco Conte, Mo.ni.ca. Momenti nimbati e caduchi, il Secondo Premio Trofeo argenteo Apollo dionisiaco ad Alba Gnazi, Parole, mie sciabole, il Terzo Premio, Trofeo argenteo brunito Apollo dionisiaco a Stefania Vitelli, Noi giovani. Il Riconoscimento al Merito Speciale della Giuria, ex aequo a: Alessandro Inghilterra, Fanno ritorno, Alessandro Izzi, La foresta pietrificata, Anna Maria Colanera, Mentre ti scrivo,Carla Barlese, Saudade,Elisabetta Liberatore, Libri,Franca Maria Canfora, Dalle finestre d'agosto,Francesco Palermo, L'inganno di un cielo stellato,Gabriella Cinti, Il sonno degli dei,Loretta Stefoni, Dorme la città,Mirco Bortoli, Cieli di marzo,Nunzio Buono, Pont Saint-Michel,Paola Aglieri Rinella, Vorrei,Stefano Zangheri, dìdimo. Il Riconoscimento al Merito ex aequo a: Afroditi Mermiga-Vlachaki, Il teatro greco di Siracusa - Το ελληνικ? θ?ατρο των Συρακουσ?ν,Andrea Di Massimo, Ombre,Angela Maria Miceli, Andrò a vivere su un fiume,Asmila H. Beganovic, Il segreto dell'inverno - Tajna jedne zime,Daniela Cicognini, Notte,David Wilkinson, Nella luce,Gabriella Capone, Domani,Giampaolo Fama, Cercami,Gianfranco Rossodivita, Sant'Antonio (Il giorno prima della festa),Giulia Greco, Pelle,Giulio Bernini, Di una donna, il tempo impregnato di dolore,Giuseppina Crifasi, Vivrò, Josine Dupont, Su un vaso di fiori,Klaudia Muntean, Sul destino - Despre Destin, Lucas Martín Ballar, Chiacchierata dopo pranzo - Sobremesa de almuerzo, Lucia D'Abarno, Il vento, Lucia Triolo, In fondo alla fila, Manuela Magi, Amami,Massimo Mezzetti, Esprimiti,Matteo Bologna, Se io di me ricordo,Matteo Bona, Ode al nascente riso,Rachele Ricucci, Irene,Stefano Maraviglia, E come il vento,Stefano Vitale, Quattro pezzi - Vier Stücke. Le Distinte Partecipazioni dei minori chiamano Alice Granelli, Umanità sommersa, Elena Andrian, Battito di una farfalla, Gianluca Scalera, Storia d’uomo cosciente in un bar in una grigia sera.
     
    Per la sezione artistica il trofeo aureo del Primo Premio è vinto da Isabella Angelini, Noi siamo Vento..., il Secondo Premio, Trofeo argenteo Apollo dionisiaco, da Maura Manfrin (MauMan), Compri-Mente, il Terzo Premio da Matteo Bona, Trofeo argenteo brunito Apollo dionisiaco, Ålesund. Il Riconoscimento al Merito Speciale della Giuria è conferito ex aequo a: Pippo Failla (conferimento alla memoria), Violinista, Adriano Mencini (A.M. Gobi), Liberi o prigionieri, Claudio Limiti, Harmony of Spheres, Emanuela de Franceschi, 50 sfumature di bronzo, Gennaro Ceglia, La linea bianca, Gianluca Calicchio, Portale Celeste, Giovanni Branciforte, Assenza di gravità, Hans Eigenheer, Senza titolo - Ohne Titel, Maria Flora Cocchi, Pareidolia 3. Olivo al tramonto a Villa Adriana, Monica Berra, Dioniso, Rosa Marasco, Abbraccio. IlRiconoscimento al Merito ex aequo a:Adelina Bariviera, Casa rurale,Alessio Santinon, Tempo – Zeit, Caterina Gianuizzi, Il grande pino,Catia Lelli, Quiete,Chen Chen, La speranza, la salvezza,Claudia Marconi, Rondini,Daniela Rebecchi, Aironi in blu,Donato Musto, Le tre grazie,Enzo Crispino, La parte mancante...,Giacomo Minella, Lo studioso,Giandomenico Palazzo, In-cubo,Gianluca Tonioni, Storicità evolutiva,Giovanni Greco, La pietra miliare,Giuseppina Caserta, Palcoscenico,Irene Carlevale, Il tempo, Jessica Marangon, Life is a breath, Johanna Marie Schimming, 071,Lei Han, Memory-1,Loredana Boldini, Profumo di te,Luigi Quida, Barche,Maria Giacoma Vancheri, Sospensione,Patrizia Schettino, Memorie di Primavera,Pietro Cernigliaro, Preludio alla danza,Roberto Rossi, Espansione,Rosa Giombarresi, Donne,Serena Cacace, Lost Shade,Silvia De Marchi, On Solitary Fields.I Diplomi d’Onore valorizzano le opere degli artisti speciali del laboratorio d’arte dell’Istituto Don Orione: Alessandro Delli Colli, Ponte di Brooklyn, Emanuele Pisano, Prima il dovere… poi il caffè. Le Distinte Partecipazioni dei minori chiamano Dennis Chirico, Occhi,Maria Laura Lotito, Senza titolo,Rebecca Massa Alessio, La palla di Natale.
     
    Ospiti d’onore in cerimonia sono il giornalista Giuseppe Palmieri, primo Direttore dell’Agenzia di Stampa AdnKronos e il prof. Raffaele Occulto, già Docente Universitario presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Roma Tre. Conduce la premiazione Adea Nicoletti e Luigi Aloisi alla chitarra con Mauro Menegazzi alla fisarmonica accompagnano gli ascolti. Pregiatissimi Autori e Artisti internazionali aprono alla partecipazione al sentimento di bellezza dell’arte, per il senso, per il valore, per l’eternità della vita.                                                                                                                                                                         
  9. Questo annuncio e' rivolto a chi desidera un consulto telefonico di Cartomanzia con la lettura degli Arcani Maggiori (i Tarocchi). Chiama il numero di telefono che vedi nella foto, chiama tutti i giorni per prenotare un appuntamento. In 30 minuti di tempo riceverai le risposte che cerchi ai tuoi dubbi e alle tue incertezze. Scopri insieme il tuo futuro con un consulto serio ed approfondito svolto nella massima riservatezza e nel piu' completo anonimato. Il servizio è di tipo prepagato con offerta libera ricarica TIM. Orario: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 21 (orario continuato). Studio di Cartomanzia Yoruba'.
  10. 15-16 novembre
    ore 20:45
    Abarico Teatro
     
    Compagnia dell'Estintore
    Presenta
     
    Il Girotondo
     
    Di Arthur Schnitzler
    Regia  Umberto Bianchi
     
    Con Maverick Morello, Fabrizia Sorrentino, Carmine Cacciola, Michelle Rizzo, Kevin Di Sole, Francesca Demarchi, Luigi Grippa
     
    SINOSSI
    I protagonisti, tre donne e quattro uomini, altro non sono che il cliché di ogni uomo e di ogni donna rimasti incastrati in una quotidianità senza via d'uscita.
    Da una mancanza prende vita una giostra regolare che va alla stessa velocità giorno dopo giorno.
    Un girotondo, personale ed intimo, che lega un personaggio all’altro, ma che ad ogni passaggio ne stravolge il bisogno iniziale.
    Il cambiamento porta inevitabilmente ad una nuova domanda da porsi e ad un nuovo incontro in un frenetico girotondo di personaggi in cerca di una speranza!
    Ma la speranza sarà sufficiente per ambire alla libertà?
    Una pièce di parola e movimento, di assonanze e dissonanze fisiche e verbali   nell'atto di andare e venire, insieme o da soli, fuori e dentro dal girotondo.
     
    NOTE DI REGIA
    L'interesse viene dalla parola. La parola viene dai pensieri. I pensieri vengono dalla mente. La mente viene dall'esperienza. L'esperienza viene dalle azioni. Le azioni vengono dall'interesse.
    E tutto ricomincia.
    I personaggi di questa dinamica e ambigua pièce vivono nella speranza di modificare un reiterato girotondo che porta all'espletarsi di dinamiche relazionali identiche tra loro.
    L'azione avviene all'interno dello stesso luogo: una stanza chiusa dove clienti e prostitute hanno uno scambio umano e sociale e cambiano contemporaneamente i piani di realtà sessuale ed emotiva. Ma prostituta e cliente sono una condizione innata o un'alternativa? E l'amore?
    Il Girotondo
    Di Arthur Schnitzler
    15-16 novembre ore 20:45
    Regia  Umberto Bianchi
    Con Maverick Morello, Fabrizia Sorrentino, Carmine Cacciola, Michelle Rizzo, Kevin Di Sole, Francesca Demarchi, Luigi Grippa
    Assistente alla regia Prisca D'Andrea e Jessica Tavanti
     
    Abarico Teatro
    Via dei Sabelli 116 - Roma 
    15-16 novembre ore 20:45
     
    Info e prenotazioni 
    info@abarico.it
    06 9893 2488
    https://www.facebook.com/abaricoteatro/    
     
    Biglietti
    Intero euro 15.00
    Ridotto euro 12.00
     

  11. TOP - ROMA EVENTI, è formato da un gruppo di ragazzi presenti nel settore da oltre 10 anni, che si sono uniti per offrire un servizio di ricerca dei locali notturni di Roma, cercando di garantire locale e format adatti ad ognuno di voi.
    Inoltre si organizzano eventi privati quali compleanni, addio al celibato/nubilato, feste di laurea, o cene aziendali ecc.
    Se durante la settimana si vuole uscire ma non si sa cosa fare o dove andare, chiamando noi, cercheremo di accontentare le esigenze più disparate, tra aperitivi, piano bar, discoteche, club e musica live.
    Per rimanere sempre aggiornati sugli eventi da noi pubblicizzati potete mettere mi piace sulla pagina facebook
    TOP-ROMA EVENTI o cercando sempre su facebook LISTA TOP o Instagram listatop_sgp.
    Se avete bisogno di maggiori informazioni o prenotare tavoli o privè in qualsiasi locale su Roma potete contattare i numeri:
    3518083631 - 3936357251
  12. Un’imperdibile opportunità di formazione in campo astronomico attende i curiosi e gli amanti del cielo. Ad ottobre nella sede dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA – ESRIN) di Frascati partirà il nuovo corso di astronomia “Scoprire l’Universo”, per conoscere dalla viva voce di esperti tutti i segreti del cosmo e per imparare a osservarlo. A organizzarlo, l’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” (ATA) – APS, delegazione territoriale dell’Unione Astrofili Italiani (UAI), attivamente impegnata dal 1995 nella diffusione e promozione della cultura scientifica. Ogni anno, da 15 anni, questo corso consente agli iscritti, anche completamente a digiuno di conoscenze scientifiche, di avvicinarsi all’affascinante mondo dell’astronomia. Per gli insegnanti il corso, inserito nella piattaforma SOFIA del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, vale ai fini dell’aggiornamento professionale ed è acquistabile con il bonus docenti. Un ulteriore vantaggio per chi si iscrive al corso, che prevede il rilascio dell’attestato di partecipazione, è quello di acquisire conoscenze e competenze spendibili in ambito lavorativo e del volontariato nell’ATA. Chi segue il corso muove infatti il primo passo per diventare socio operativo e per partecipare quindi attivamente alle attività divulgative, didattiche e di ricerca portate avanti dall’Associazione. A tenere le lezioni del corso, in programma nei martedì sera dall’8 ottobre al 10 dicembre, sarà personale altamente qualificato dell’ATA e del mondo della ricerca. Variegati i temi delle lezioni, che spaziano dalla storia dell’astronomia all’orientamento nel cielo, fino all’identificazione di stelle e pianeti, grazie alle attività svolte presso il Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa con l’ausilio del nuovo Planetario fisso, formidabile strumento di simulazione del cielo, e dei telescopi sociali. Particolare attenzione sarà dedicata al Sistema Solare, di cui verranno illustrati tutti i corpi che ne fanno parte, compresi i cosiddetti “corpi minori”, molto ben studiati dai ricercatori dell’ATA per la loro importanza ai fini della comprensione dell’origine e dell’evoluzione del Sistema Solare e per via della pericolosità che talvolta li caratterizza. Previsto anche un focus sul Sistema Terra – Luna e sulle stelle, di cui verranno chiarite tutte le proprietà e l’affascinante ciclo vitale. Per finire si parlerà della nostra galassia e delle altre galassie. Il percorso formativo proseguirà oltre il corso “Scoprire l’Universo”. Il corso base si colloca infatti nell’ambito di un progetto di formazione più ampio: la Scuola di Astronomia dell’ATA, articolata in tre corsi. Chi desidera acquisire ulteriori conoscenze astronomiche e fare pratica sul campo potrà iscriversi al successivocorso teorico avanzato “Star Academy” che prevede approfondimenti sui temi della planetologia, dell’evoluzione stellare e della cosmologia, e al corso pratico “Il cielo a portata di mano” con lezioni sull’uso del telescopio e sull’astrofotografia. Insomma con i corsi dell’ATA chi vuole coltivare la propria passione per il cielo e muovere i primi passi nel campo dell’astrofilia può farlo con grande profitto e soddisfazione.
      Per partecipare al corso base “Scoprire l’Universo”, a numero chiuso, occorre inviare una mail di prenotazione a   segreteria@ataonweb.it  ed  iscriversi all’Associazione Tuscolana di Astronomia, pagando la quota sociale di 30 euro con validità annuale. Il corso base prevede un contributo di 90 euro. 
  13. ? Partiamo subito da un presupposto: per partecipare a questo corso NON occorre essere esperti e NON occorre avere alcun tipo di esperienza pregressa. Tutto ciò di cui c'è bisogno è: Passione e Curiosità. ?????????????????????? ? COSA FAREMO: Il corso prevede la REALIZZAZIONE COMPLETA di un coltello artigianale attraverso la sapiente guida del Mastro Coltellinaio di #Ac #Cosmai #Blades. Il corso inizia alle ore 8.00 e termina alle 18.00. Incluso pranzo con nostri prodotti km zero, bevande, caffè, acqua. A fine giornata ogni partecipante porterà a casa il PROPRIO COLTELLO progettato e realizzato durante il corso, completo di MANICO in paracord e PERSONALIZZAZIONE DELLA LAMA. Inoltre la partecipazione al corso dà diritto di partecipare GRATUITAMENTE ai successivi corsi per piccoli interventi di manutenzione (affilatura, ecc.) o per chiedere consigli al Mastro Coltellinaio. Possibilità di PERNOTTO GRATUITO per chi viene da lontano. Successivamente al corso verrà inviata una dispensa in formato digitale con riassunto delle nozioni teoriche e link utili. Verrà inoltre rilasciato un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE. ?????????????????????? ? PROGRAMMA DEL CORSO: – Nozioni teoriche su acciai e relativo trattamento termico – Nozioni teoriche sulle parti che compongono un coltello e le varie tipologie – Nozioni teoriche della lavorazione da affrontare per realizzare il proprio coltello – Spiegazione per l'utilizzo degli strumenti di lavorazione e materiali protettivi – Personalizzazione della lama con punzonatura lettere o numeri a propria scelta – Tempra in forgia del coltello – Affilatura e Realizzazione del Manico in Paracord ?????????????????????? ? DOVE: Il corso si svolgerà a Tivoli, presso l'OFFICINA DI TIVOLI TREK, al chiuso e in qualunque condizione climatica. ?????????????????????? ? COSA PORTARE: Nulla. Penseremo noi a tutto, dagli utensili ai materiali necessari, e anche al pranzo e bevande da degustare insieme davanti la Forgia di Tivoli Trek! E' consigliato abbigliamento da lavoro. ?????????????????????? ? PER PARTECIPARE O PER INFORMAZIONI: Mandare una mail all’indirizzo: ???? tivolitrek@gmail.comoppure chiamare il ? numero 393.8345211 (anche whatsapp o telegram)
  14. Il 2019 è finalmente l’anno in cui Tarquinia e i suoi cittadini avranno la possibilità di poter partecipare a un corso di astronomia base organizzato dal Gruppo Astrofili Galileo Galilei (Gr.A.G.) con il supporto dell’Università Agraria di Tarquinia. Dopo troppi anni di assenza nella divulgazione astronomica, gli abitanti della cittadina tirrenica, che vanta la sede del Gr.A.G., una delle associazioni astrofile più attive del centro Italia, avranno l’opportunità di frequentare il corso base di astronomia, sviluppato in sei appuntamenti teorici e una serata pratica con gli strumenti messi a disposizione dai soci. Gli appuntamenti inizieranno venerdì 1° febbraio e proseguiranno, con cadenza settimanale, dalle ore 17:30 alle 19:30 presso la sala conferenze dell’Università Agraria di Tarquinia, sita in Via G. Garibaldi 17. Il corso, pensato per gli interessati di ogni età ma soprattutto per i ragazzi, ai quali, per mancanza di orari dedicati e della strumentazione necessaria, la scuola dell’obbligo non può garantire un insegnamento approfondito sulla materia, tratterà le basi dell’astronomia pratica quali la storia dell’astronomia, la nascita delle stelle, l’orientamento tra le costellazioni della sfera celeste e lo studio degli oggetti del Sistema Solare. Si proseguirà poi trattando i temi cosmologici della nostra galassia e oltre, andando a ritroso nel tempo fino al Big Bang . Un capitolo a parte riguarderà le nuove tecnologie dedicando una serata all’astrofotografia digitale e alla spettrografia per capire come immortalare le bellezze del cosmo e saper leggere l’informazione della luce anche per fini scientifici. Parleremo di strumentazione astronomica e ci prepareremo alla serata pratica di chiusura del corso sotto il cielo di una delle location più suggestive dell’area etrusca. Il corso richiede la prenotazione anticipata e si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti. Si ringrazia l’Università Agraria di Tarquinia per il supporto e per aver incentivato l’organizzazione del corso di astronomia. Per maggiori informazioni:
    www.grag.org
    info@grag.org
    347/5698423 (Antonio- Presidente)
    333/5291020 (Paolo – Segretario)
  15. Il corso di scherma antica è mirato all’ apprendimento delle tecniche di combattimento con spada medievale , secondo l interpretazione del codice i-33 . Il corso è aperto a TUTTI  , con qualsiasi livello di apprendimento , e mirato ad una costante crescita secondo un programma di allenamento teorico e pratico . Vi invitiamo a provare usufruendo delle due giornate di prove libere 
  16. ??Esamineremo i seguenti argomenti:
    ??Come vestirsi e preparare lo zaino
    ??Come allenarsi
    ??La giusta alimentazione e respirazione
    ??La lettura della carta, l’uso della bussola e l’orientamento
    ??La progettazione dell’escursione
    ??La prevenzione dei pericoli e l’allerta soccorsi
    ??Esame finale con certificazione ?????
  17.  L’associazione Roma e Lazio x te propone una serie di corsi mirati a formare e aggiornare guide turistiche che intendono svolgere la loro attività professionale a Roma e nella sua provincia. Il corso è suddiviso
    in 5 moduli di 8 lezioni ciascuno, da acquistare separatamente o in blocco:

    -1° modulo "Roma Antica" 10 lezioni a partire da lunedì 14 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)
    -2° modulo “Roma Medievale" 10 lezioni a partire da martedì 15 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)
    -3° modulo “Roma Rinascimentale" 10 lezioni a partire da mercoledì 16 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)
    -4° modulo “Roma Barocca" 10 lezioni a partire da giovedì 17 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)
    -5° modulo “Roma Moderna e Contemporanea" 10 lezioni da venerdì 18 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    Ogni modulo costa 100 euro (10 lezioni)
    SCONTI
    -95 euro per chi salda il singolo modulo al momento dell'iscrizione
    -10% di sconto x chi acquista 2 o più corsi contemporaneamente.

    L’iscrizione all'associazione è inclusa nel prezzo dei corsi.

    Coloro che si iscrivono ai nostri corsi riceveranno €1 di sconto sulle
    altre visite e seminari organizzati dalla nostra associazione.

    Il corso si rivolge a:
    -guide turistiche abilitate e neo-abilitate che intendono svolgere la loro attività professionale lavorando a Roma e nella sua provincia.
    -aspiranti guide turistiche che si stanno avvicinando alla professione di guida turistica.
    -guide turistiche abilitate in altre città d'Italia che intendono lavorare anche nella città di Roma in maniera professionale.
    -guide straniere che si accingono a convertire i loro patentini di guida turistica, e che hanno ricevuto permesso dal MIBAC e dall'ufficio turistico della Città metropolitana di Roma di effettuare un periodo di tirocinio necessario a poter convertire le loro abilitazioni e poter lavorare anche a Roma.
    -professionisti del settore turistico che intendono approfondire la conoscenza della città di Roma in compagnia di archeologi, storici dell'arte e guide professioniste.
    -o chi semplicemente vuole approfondire la conoscenza della città in compagnia di archeologi e storici dell'arte in possesso dell'abilitazione di guida turistica.

    Il corso è curato e gestito da guide turistiche abilitate, che si sono qualificate nella città di Roma (tutte le nostre guide sono laureate come storici dell'arte, archeologi, architetti. E lavorano oltre che come guide anche come insegnanti e docenti universitari).

    E' prevista la “possibilità su richiesta” di affiancare un Tutor ad ogni Tirocinante che lo richieda al momento della sottoscrizione (vedi sotto).

    Il corso si svolge interamente nei luoghi di interesse culturale e turistico, perciò le lezioni avranno luogo all'interno dei monumenti e siti elencati in programma.

    Info e Iscrizioni: 3383435907 - romaelazioxte@gmail.com

    Per maggiori info
    http://romaelazioperte.blogspot.com/p/corso-guida-turistica-provincia-di-roma.html


    Nota Bene:
    L'ultimo esame di abilitazione bandito da Roma città Capitale si è svolto nel 2015.
    Rimaniamo in attesa di sapere quando verrà bandito il prossimo esame per abilitare guide turistiche nella città di Roma.
    Per maggiori info contattare L’Ufficio Relazioni con il Pubblico? di Roma città Metropolitana?, in via IV Novembre,119/a. Telefoni: 0667667324 | 0667667564 | 0667667302 | 0667667151 | 0667667326 0667667501 Server Fax: 0667667328, info@cittametropolitanaroma.gov.it

    LEGISLAZIONE vigente
    Legge Nazionale 97/2013. Art. 3 Disposizioni relative alla libera prestazione e all'esercizio stabile dell'attivita' di guida turistica da parte di cittadini dell'Unione Europea http://www.confguidenazionale.it/legislazione-confguide-guide-turistiche-certificate-italiane/
  18. Corso di Recitazione Cinematografica con l'Attore Mario Lucarelli.
    (Le 3 Rose di Eva-Don Matteo-Orgoglio-Incantesimo-Carabinieri ecc)
    Docente già presso l'ACCADEMIA DELLE ARTI TEATRALI-TEATRO TOTO’ DI NAPOLI e l'ACCADEMIA ”ELEONORA DUSE“.
    Cortometraggio a fine corso che parteciperà ai vari Festival Nazionali ed Internazionali.
    Attestato di Partecipazione

    Informazioni al 0693379663
    o su www.williamschoolmusic.com
  19.  Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.  Tutto questo con AmoYoga è possibile!    La sede si trova a Rione Monti. Gli incontri sono:   Yoga Tradizionale - Lunedì dalle 20.30 alle 22.30 - Martedì dalle 10.00 alle 12.00 - Sabato dalle 10.00 alle 12.00 
    Tantra Yoga - Giovedì dalle 20.30 alle 22.30

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri. ? Scegli la qualità dell'insegnamento.   ???? E' necessaria la prenotazione al 3895119123. Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.     La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/   I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/   Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Conca D'Oro, Piazza Bologna, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Ladispoli.