Lazio in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nel Lazio.
  1.  Dal 12 al 22 Settembre 2019.
    Apertura mostra mercato dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30
    sabato e domenica dalle ore 10.00.
    Apertura stands gastronomici dal lunedì al venerdì dalle ore 18.00
    sabato e domenica dalle ore 12.00.
    Menù da 5-10-15 euro.
    Tutte le sere spettacoli musicali.
  2. Continuano a Gallese gli eventi musicali per la 12a edizione della Festa della musica “Passa la Banda Festa in Città…”, organizzata dall’Associazione Musicale “Marco Spoletini” di Gallese.  La manifestazione, già cominciata a giugno con il tradizionale Concerto per la Festa della Repubblica, proseguirà nella stagione autunnale con il raduno bandistico e la rassegna di musica sacra per cori, per terminare con “La musica del Natale”, altra serie di iniziative in musica tra dicembre e gennaio.d Tutti gli eventi sono realizzati con il Patrocinio del Comune di Gallese. Il primo dei due eventi che caratterizzeranno questo periodo dell’anno ci sarà domenica 22 settembre con il “9° Raduno bandistico Città di Gallese”, che vede la partecipazione del Corpo bandistico “Raffaele Poleggi” di Fabrica di Roma,  della Banda musicale “Enrico Gai” di Nepie, naturalmente, della Banda musicale “Città di Gallese”, gruppi musicali che da anni “calcano le piazze” dei Paesi della nostra Regione, con esibizioni anche a livello nazionale ed internazionale. La giornata inizierà con l’arrivo delle Bande nel primo pomeriggio, per poi proseguire con la sfilata  per le vie del Centro storico di Gallese, borgo medievale della Valle del Tevere che conserva ancora intatte le sue bellezze architettoniche ed i suoi splenditi monumenti, protetto com’è dalle antiche mura e dal bellissimo palazzo ducale. I Gruppi si ritroveranno in Piazza Sant’Agostino, un vero e proprio teatro all’aperto con le facciate degli antichi palazzi di Gallese a fare da “sfondo” e da “quinta”, per alternarsi, ciascun complesso, in un concerto di circa trenta minuti, presentando il meglio del repertorio bandistico: musica classica e sinfonica, pop e rock, blues e spiritual. Il raduno si concluderà in serata con un “Concertone finale” ed un piacevole momento di convivialità.  Come sempre è stato possibile organizzare la manifestazione grazie al contributo del Comune di Gallese e alla collaborazione con la Pro-loco di Gallese, il locale circolo A.N.S.P.I. e la Parrocchia di Gallese, senza dimenticare la preziosissima assistenza del Gruppo di Protezione Civile Comunale. Continuando l’esperienza già intrapresa da diversi anni, l’Associazione Musicale “Marco Spoletini” di Gallese non si limita a proporre eventi musicali ma, anche quest’anno, riesce a proporci preziose occasioni di promozione del patrimonio musicale e soprattutto di valorizzazione delle tradizioni popolari e delle bellezze artistiche del nostro territorio, nel segno di salde amicizie legate dalla musica. Buona musica a tutti…
  3. a cura di Gianluca Marziani e Wang Meng Opening: sabato 21 settembre 2019 ore 18.30 Durata mostra: 22 settembre / 27 ottobre 2019
    VISIONAREA ART SPACE Via della Conciliazione 4, Roma Nuova stagione espositiva negli spazi di VISIONAREA, la rassegna di arte contemporanea internazionale realizzata con il fondamentale sostegno della Fondazione Cultura e Arte, ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele F.M. Emanuele. Il programma 2019-2020 vedrà un focus sulla CINA con una mappatura di 5 mostre con 6 artisti invitati, molti dei quali alla loro prima esposizione a Roma. A curare il primo progetto ci sarà Gianluca Marziani, critico e curatore italiano, che introdurrà la nuova stagione di Visionarea, presentando il giovane curatore cinese Wang Meng, con cui collaborerà, al pubblico italiano. La presenza di Marziani nella prima mostra vuole essere un gesto simbolico di apertura e collaborazione con la nuova avanguardia critica e artistica cinese. L'artista LI ZI presenta a Roma una nuova video installazione e una serie di opere pittoriche che definiscono la sua poetica al femminile, la sua calibrata riflessione sulle identità di genere, il suo legame fertile con l’arte classica italiana che incontra la più antica cultura d’oriente. L’arte di LI ZI è ricca di tracce e sedimenti. Si sente una coscienza geologica dietro le opere, un humus di elementi eterogenei che si sono amalgamati in una materia attualissima. Ogni soggetto figurativo pulsa in maniera densa e si porta appresso strati di memorie condivise. LI ZI parte idealmente dal Rinascimento, dal nostro spazio filosofico che ha creato un pensiero universale attraverso la pittura e la scultura, i due linguaggi che hanno aperto lo sguardo oltre l’apparenza del mondo. Scrive Gianluca Marziani nel catalogo: “Vedere giovani artisti cinesi che ascoltano le voci del Rinascimento o della statuaria romana imperiale, significa molto in termini di crescita culturale condivisa. Ritrovare frammenti di archeologie per noi comuni, inserite nelle elaborazioni figurative di un artista come LI ZI, significa far maturare dialoghi senza finzione, usando una lingua comune che varca le limitazioni del parlato. Esiste ormai un esperanto visivo che riguarda le dimensioni dell’antico mediterraneo, un’estetica grammaticale che avvicina italiani e cinesi in un abbraccio filosofico e morale…”. “Sono davvero molto lieto che il programma di VISIONAREA di questa stagione sia interamente dedicato alla ricerca artistica contemporanea cinese, sposando in tal modo quella che è la mia filosofia da sempre: l’assoluta necessità di aprirci ai Paesi emergenti, di esplorare attraverso i loro codici espressivi – spesso, come in questo caso, positivamente influenzati dall’arte classica occidentale, ma rielaborati secondo una poetica del tutto originale – quelle che sono le caratteristiche peculiari dei nuovi protagonisti (Cina, India e Medio Oriente su tutti) della storia e della geopolitica attuali.  – commenta il Prof. Emmanuele Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Da oggi e per un anno intero VISIONAREA diventa la prima galleria d’arte dedicata alla “nuova Via della Seta”: una finestra sull’arte cinese di nuova generazione, quella finora sconosciuta in Italia ed in Europa, che si propone di inaugurare attraverso l’arte e la cultura un nuovo dialogo, parallelo a quello rispondente ad istanze di tipo economico o diplomatico, ma non per questo meno efficace, in quanto sicuramente democratico e di portata universale.”. LI ZI parte dai temi figurativi della statuaria classica e li intreccia con le iconografie dell’arte cinese tradizionale. Dialogare coi nostri maestri significa, prima di tutto, confrontarsi con la coscienza del pensiero umanistico, dei valori illuministici, di un’etica che considera il frammento il cuore del nostro pensiero. Per un autore cinese significa entrare nel canone classico, accettando un confronto che mescoli differenze e somiglianze, così da trovare nuove sinestesie e possibili sguardi sul futuro collettivo. Il CORPO rimane un centro leonardesco per l’artista, il modo giusto per valorizzare l’anatomia, le azioni, la sessualità, le simbologie, le metafore e i pensieri filosofici dietro ogni essere umano. Dal corpo parte la visione di LI ZI, la sua scrittura pittorica e filmica che ricerca un’empatia sensoriale con lo spettatore, dialogando con lo spazio e la luce, con la materia e la forma complessa. La DONNA spunta in vari modi nelle elaborazioni dell’artista. È il soggetto del presente, l’occhio vigile che osserva il classico per metabolizzarne la carica d’attualità. LI ZI riprende in mano la profondità del sentire, la densità del vedere oltre le apparenze. Cattura una scena e rivela lo scenario psicanalitico di quel frangente, attrae le emozioni verso la percezione esterna. Le opere ribadiscono una coscienza al femminile, un approccio che si sente nel modo di gestire i frammenti, di usare trasparenze e levità, di impastare i colori, di creare armonie materiche. Liscio e ruvido che si uniscono senza frizioni, cornici e superfici che sembrano embrioni dentro corpi accoglienti, luce e oscurità che si amalgamano nel rituale dell’opera. Tutto ciò ha un’essenza morbida e metodica, una natura femminile che formula racconti visivi mai didascalici, leggibili in varie maniere. Dalla pittura alla scultura, dal video ai canoni installativi, c’è sempre un motore riproduttivo dietro le immagini, una gravidanza della classicità che si adatta ai nuovi habitat, che rimodula il proprio sistema genetico, che indica un domani a misura di memoria. Info VISIONAREA ART SPACE Via della Conciliazione 4, Roma www.visionarea.org - info@visionarea.org
  4. Venerdì 20 settembre alle ore 21:00 presso il Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa si terrà l’Astroincontro “Dall’attività solare alle tempeste geomagnetiche. La Meteorologia spaziale”. L’evento divulgativo scientifico è organizzato dall’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) e rientra nell’ambito degli incontri denominati “Stelle e scienza”, dedicati all’approfondimento di temi di forte rilevanza scientifica e attualità. Ad aprire l’evento sarà una presentazione divulgativa sulla meteorologia spaziale a cura del ricercatore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) Fabio Giannattasio. “La conferenza avrà sostanzialmente come tema l’interazione Sole-Terra, e come da essa scaturiscano una serie di fenomeni inerenti a ciò che la comunità scientifica indica con il termine Space Weather, ossia Meteorologia Spaziale”, spiega il ricercatore. “Tutti noi abbiamo ben presente il concetto di meteorologia, e quotidianamente lo associamo alle condizioni climatiche di un determinato luogo in una determinata fascia oraria, aspettandoci che sia data risposta alla domanda “che tempo farà oggi, domani, dopodomani?”. Ebbene, in modo più o meno analogo la meteorologia spaziale studia tutti quei fenomeni che alterano lo stato fisico dell’ambiente intorno alla Terra e hanno ripercussioni sulla stessa. Il fine ultimo dello studio di questi fenomeni – prosegue l’esperto – è poterli, un giorno, “prevedere”, così come si fa in maniera più o meno precisa con la più familiare meteorologia. Cercheremo quindi di capire quali sono questi fenomeni che alterano lo stato dello spazio intorno alla Terra, qual è la loro origine e quali sono gli effetti che possono avere sulla Terra e sulla nostra vita quotidiana”. Alla conferenza seguirà l’osservazione di tutti gli oggetti celesti visibili a occhio nudo e al telescopio sotto la guida degli operatori dell’ATA Paolo Crescenzi, Enrico Moy e Antonio Apolloni. Come ci spiega l’Unione Astrofili Italiani (UAI), nel mese di settembre sarà ancora possibile osservare Giove, che dopo aver dominato la volta celeste per tutta la stagione estiva, limita la sua presenza in cielo alle prime ore della notte, progressivamente più basso in cielo in direzione sud – ovest. A fine mese il pianeta gigante tramonta già intorno alle ore 22.00. Ancora buone invece le condizioni di osservabilità di Saturno: al calare del Sole lo possiamo individuare mentre culmina a sud. Nelle ore successive il pianeta con gli anelli si avvia a tramontare a sud – ovest, preceduto da Giove. Osservabili, ma solo al telescopio, anche Urano e Nettuno: a est dopo il tramonto del Sole e al culmine a sud nelle ore centrali della notte. Anche le costellazioni offriranno uno spettacolo unico e regaleranno al pubblico in visita al Parco astronomico di Rocca di Papa grandi emozioni. Nelle prime ore della sera sarà possibile scorgere sull’orizzonte lo Scorpione, seguito dal Sagittario e, più in alto, dall’Ofiuco e da Ercole. Più a nord – ovest – come spiegano gli esperti dell’UAI – tramonta invece la brillante stella Arturo, nella costellazione del Bootes e al suo fianco sinistro notiamo la piccola costellazione della Corona Boreale. Qualche ora più tardi sarà il turno del Triangolo Estivo che si avvia verso l’orizzonte occidentale. A dominare, dopo il tramonto, il cielo di sud – est è il grande quadrilatero di Pegaso, il cavallo alato. Partendo da Pegaso, verso nord – est, troviamo la costellazione di Andromeda, dove anche con un semplice binocolo è possibile osservare l’omonima galassia, tra gli oggetti del cielo senza dubbio più affascinanti.

    Richiesta la prenotazione via mail a segreteria@ataonweb.it
    Contributo: 8 euro, ridotto: 4 euro
  5. Questo annuncio e' rivolto a chi desidera un consulto telefonico di Cartomanzia con la lettura degli Arcani Maggiori (i Tarocchi). Chiama il numero di telefono che vedi nella foto, chiama tutti i giorni per prenotare un appuntamento. In 30 minuti di tempo riceverai le risposte che cerchi ai tuoi dubbi e alle tue incertezze. Scopri insieme il tuo futuro con un consulto serio ed approfondito svolto nella massima riservatezza e nel piu' completo anonimato. Il servizio è di tipo prepagato con offerta libera ricarica TIM. Orario: tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 21 (orario continuato). Studio di Cartomanzia Yoruba'.
  6. Il 2019 è finalmente l’anno in cui Tarquinia e i suoi cittadini avranno la possibilità di poter partecipare a un corso di astronomia base organizzato dal Gruppo Astrofili Galileo Galilei (Gr.A.G.) con il supporto dell’Università Agraria di Tarquinia. Dopo troppi anni di assenza nella divulgazione astronomica, gli abitanti della cittadina tirrenica, che vanta la sede del Gr.A.G., una delle associazioni astrofile più attive del centro Italia, avranno l’opportunità di frequentare il corso base di astronomia, sviluppato in sei appuntamenti teorici e una serata pratica con gli strumenti messi a disposizione dai soci. Gli appuntamenti inizieranno venerdì 1° febbraio e proseguiranno, con cadenza settimanale, dalle ore 17:30 alle 19:30 presso la sala conferenze dell’Università Agraria di Tarquinia, sita in Via G. Garibaldi 17. Il corso, pensato per gli interessati di ogni età ma soprattutto per i ragazzi, ai quali, per mancanza di orari dedicati e della strumentazione necessaria, la scuola dell’obbligo non può garantire un insegnamento approfondito sulla materia, tratterà le basi dell’astronomia pratica quali la storia dell’astronomia, la nascita delle stelle, l’orientamento tra le costellazioni della sfera celeste e lo studio degli oggetti del Sistema Solare. Si proseguirà poi trattando i temi cosmologici della nostra galassia e oltre, andando a ritroso nel tempo fino al Big Bang . Un capitolo a parte riguarderà le nuove tecnologie dedicando una serata all’astrofotografia digitale e alla spettrografia per capire come immortalare le bellezze del cosmo e saper leggere l’informazione della luce anche per fini scientifici. Parleremo di strumentazione astronomica e ci prepareremo alla serata pratica di chiusura del corso sotto il cielo di una delle location più suggestive dell’area etrusca. Il corso richiede la prenotazione anticipata e si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti. Si ringrazia l’Università Agraria di Tarquinia per il supporto e per aver incentivato l’organizzazione del corso di astronomia. Per maggiori informazioni:
    www.grag.org
    info@grag.org
    347/5698423 (Antonio- Presidente)
    333/5291020 (Paolo – Segretario)
  7. Primo incontro del nuovo corso di filosofia attiva, organizzato da Nuova Acropoli Roma, rivolto a tutti coloro che hanno una passione per la filosofia e per gli insegnamenti dei Maestri dell’antichità che vogliono mettere in pratica. L’appuntamento sarà
    Martedì 24 settembre ore 18:30
    presso la sede in Piazza A. Meucci, 23   Il primo incontro è a ingresso libero, sarà introduttivo al corso e si avrà modo di conoscere i relativi istruttori del corso pronti a dare maggiori informazioni. Durante il corso saranno illustrate le principali filosofie e i loro maggiori esponenti attraverso il metodo comparativo, ossia il sistema di apprendimento integrato che mette a confronto i diversi filosofi, individuando gli elementi in comune tra loro.   Per altre informazioni è possibile contattare i numeri 065896514 o 3667123501, oppure scrivere all’indirizzo roma@nuovaacropoli.it Consulta il programma delle attività per non perdere gli altri appuntamenti: http://roma.nuovaacropoli.it/programma-delle-attivita/roma/
  8. Il corso di scherma antica è mirato all’ apprendimento delle tecniche di combattimento con spada medievale , secondo l interpretazione del codice i-33 . Il corso è aperto a TUTTI  , con qualsiasi livello di apprendimento , e mirato ad una costante crescita secondo un programma di allenamento teorico e pratico . Vi invitiamo a provare usufruendo delle due giornate di prove libere 
  9.  
    Il corso si rivolge a:
    -guide turistiche abilitate e neo-abilitateche intendono svolgere la loro attività professionale lavorando a Roma e nella sua provincia.
    -aspiranti guide turisticheche si stanno avvicinando alla professione di guida turistica.
    -guide turistiche abilitate in altre città d'Italiache intendono lavorare anche nella città di Roma in maniera professionale.
    -guide straniereche si accingono a convertire i loro patentini di guida turistica, e che hanno ricevuto permesso dal MIBAC e dall'ufficio turistico della Città metropolitana di Roma di effettuare un periodo di tirocinio necessario a poter convertire le loro abilitazioni e poter lavorare anche a Roma.
    -professionisti del settore turistico che intendono approfondire la conoscenza della città di Roma in compagnia di archeologi, storici dell'arte e guide professioniste.
    -o chi semplicemente vuole approfondire la conoscenza della città in compagnia di archeologi e storici dell'arte in possesso dell'abilitazione di guida turistica.


    Il corso è curato e gestito
    da guide turistiche abilitate, che si sono qualificate nella città di Roma (tutte le nostre guide sono laureate come storici dell'arte, archeologi, architetti. E lavorano oltre che come guide anche come insegnanti e docenti universitari).


    Il corso è suddiviso
    in 5 moduli di 8 lezioni ciascuno, da acquistare separatamente o in blocco:

    -1° modulo "Roma Antica"10 lezioni a partire da lunedì 14 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    -2° modulo “Roma Medievale"10 lezioni a partire da martedì 15 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    -3° modulo “Roma Rinascimentale"10 lezioni a partire da mercoledì 16 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    -4° modulo “Roma Barocca"10 lezioni a partire da giovedì 17 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    -5° modulo “Roma Moderna e Contemporanea" 10 lezioni da venerdì 18 OTTOBRE 2019 (orario 16-18)

    Ogni modulo costa 100 euro (10 lezioni)
    SCONTI
    -95 euro per chi salda il singolo modulo al momento dell'iscrizione
    -10% di sconto x chi acquista 2 o più corsi contemporaneamente.

    L’iscrizione all'associazione è inclusa nel prezzo dei corsi.

    Coloro che si iscrivono ai nostri corsi riceveranno €1 di sconto sulle altre visite e seminari organizzati dalla nostra associazione.

    E' prevista la “possibilità su richiesta” di affiancare un Tutor ad ogni Tirocinante che lo richieda al momento della sottoscrizione (vedi sotto).

    Il corso si svolgeinteramente nei luoghi di interesse culturale e turistico, perciò le lezioni avranno luogo all'interno dei monumenti e siti elencati in programma.

    Info e Iscrizioni: 3383435907 - romaelazioxte@gmail.com

    Per maggiori info:
    http://romaelazioperte.blogspot.com/p/corso-guida-turistica-provincia-di-roma.html


    Nota Bene:
    L'ultimo esame di abilitazione bandito da Roma città Capitale si è svolto nel 2015.
    Rimaniamo in attesa di sapere quando verrà bandito il prossimo esame per abilitare guide turistiche nella città di Roma.
    Per maggiori info contattare L’Ufficio Relazioni con il Pubblico? di Roma città Metropolitana?, in via IV Novembre,119/a. Telefoni: 0667667324 | 0667667564 | 0667667302 | 0667667151 | 0667667326 0667667501 Server Fax: 0667667328, info@cittametropolitanaroma.gov.it

    LEGISLAZIONE vigente
    Legge Nazionale 97/2013. Art. 3 Disposizioni relative alla libera prestazione e all'esercizio stabile dell'attivita' di guida turistica da parte di cittadini dell'Unione Europea http://www.confguidenazionale.it/legislazione-confguide-guide-turistiche-certificate-italiane/


  10.  Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.  Tutto questo con AmoYoga è possibile!    La sede si trova a Rione Monti. Gli incontri sono:   Yoga Tradizionale - Lunedì dalle 20.30 alle 22.30 - Martedì dalle 10.00 alle 12.00 - Sabato dalle 10.00 alle 12.00 
    Tantra Yoga - Giovedì dalle 20.30 alle 22.30

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri. ? Scegli la qualità dell'insegnamento.   ???? E' necessaria la prenotazione al 3895119123. Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.     La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/   I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/   Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Conca D'Oro, Piazza Bologna, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Ladispoli.
  11. Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.
    Tutto questo con AmoYoga è possibile!

    Ci vediamo dal 17 Settembre, ogni Martedì alle 19.00 presso l'Istituto Comprensivo Corrado Melone", in piazza Giovanni Falcone s.n.c.

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri.
    ? Scegli la qualità dell'insegnamento.

    ???? E' necessaria la prenotazione con un messaggio ad AmoYoga oppure chiamando il 3895119123.
    Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.


    La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/

    I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/

    Altre sedi ed orari presso:Conca D'Oro, Tiburtina, Piazza Bologna, Rione Monti, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, Tomba di Nerone, San Paolo, Ottaviano, Latina, Castel Madama, Colleferro, Ladispoli.
  12. Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.
    Tutto questo con AmoYoga è possibile!

    Ci vediamo dal 18 Settembre, ogni Mercoledì alle 20.00 presso la scuola di danza tersicore, in via dei Promontori 47 (metro lido nord)

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri.
    ? Scegli la qualità dell'insegnamento.

    ???? E' necessaria la prenotazione con un messaggio ad AmoYoga oppure chiamando il 3895119123.
    Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.


    La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/

    I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/

    Altre sedi ed orari presso:Conca D'Oro, Tiburtina, Piazza Bologna, Rione Monti, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, Tomba di Nerone, San Paolo, Ottaviano, Latina, Castel Madama, Colleferro, Ladispoli.
  13.  Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.  Tutto questo con AmoYoga è possibile!    La sede si trova a Rione Monti. Gli incontri sono:   Yoga Tradizionale - Lunedì dalle 20.30 alle 22.30 - Martedì dalle 10.00 alle 12.00 - Sabato dalle 10.00 alle 12.00    Tantra Yoga - Giovedì dalle 20.30 alle 22.30     ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri. ? Scegli la qualità dell'insegnamento.   ???? E' necessaria la prenotazione al 3895119123. Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.     La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/   I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/   Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Conca D'Oro, Piazza Bologna, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Ladispoli.
  14. Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.
    Tutto questo con AmoYoga è possibile!

    Ci vediamo ogni Lunedì alle 20.00 in via Antonio Campanozzi 57-59.

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri.
    ? Scegli la qualità dell'insegnamento.

    ???? E' necessaria la prenotazionecon un messaggio ad AmoYoga oppure chiamando il 3895119123.
    Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.


    La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/

    I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/

    Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Conca D'Oro, Piazza Bologna, Rione Monti, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Ladispoli.
  15. Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.
    Tutto questo con AmoYoga è possibile!

    Ci vediamo ogni Mercoledì alle 19.45presso "C'era due Volte", via Valtravaglia 12/14!

    ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri.
    ? Scegli la qualità dell'insegnamento.

    ???? E' necessaria la prenotazionecon un messaggio ad AmoYoga oppure chiamando il 3895119123.
    Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.


    La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/

    I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/

    Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Piazza Bologna, Rione Monti, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Colleferro, Ladispoli.
  16.  Un corpo in perfetta salute, una mente rilassata, un percorso di conoscenza di sé.  Tutto questo con AmoYoga è possibile!    La sede si trova a Rione Monti. Gli incontri sono:   Yoga Tradizionale - Lunedì dalle 20.30 alle 22.30 - Martedì dalle 10.00 alle 12.00 - Sabato dalle 10.00 alle 12.00 
    Tantra Yoga - Giovedì dalle 20.30 alle 22.30     ? Scegli lo Yoga tradizionale autentico, tramandato dai grandi Maestri. ? Scegli la qualità dell'insegnamento.   ???? E' necessaria la prenotazione al 3895119123. Appena verrà accettata la richiesta ti verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per raggiungerci e partecipare.     La scuola: http://www.amoyoga.it/about-us/   I corsi: http://www.amoyoga.it/services-view/lazio/   Altre sedi ed orari presso: Tiburtina, Conca D'Oro, Piazza Bologna, San Giovanni Centocelle, Ponte Milvio, San Paolo, Ottaviano, Ostia, Latina, Castel Madama, Ladispoli.
  17. Terrazza Gianicolo è la nuova location dell'esate romana 2019 dove ogni sera puoi fare aperitivo panoramico in terrazza a Roma.


    Un drink in mano al tramonto, al resto ci pensa Roma ♥

    Tutte le sere dalle 20:30 per tutta l'estate romana 2019 Discotche Roma Aperitivi propone:

    Lunedì:
    Aperitivo e Teatro

    Martedì e mercoledì:
    Aperitivo e Jazz

    Giovedì venerdì e sabato:
    Aperitivo e Discoteca

    Domenica:Aperitivo e Gianicolo in Tango 

    Prenota ora il tuo tavolo con vista su Roma 3404987255

    https://www.eventiglobo.it/la-terrazza-del-gianicolo-roma-aperitivo-discoteca/

    Su Facebook siamo

    https://www.facebook.com/LaTerrazzaDelGianicoloRoma/


  18. Menu Domenica alla MATTAFATTORIA, AGRITURISMO PALOMBARA SABINA , CUCINA CONTADINA, PRODOTTI TUTTI FATTI IN CASA, ALLEVAMENTO DELLA FATTORIA, I BAMBINI POSSONO GIOCARE IN FATTORIA, MENU FISSO 25  EURO COMPRESO IL VINO